SPESE CONDOMINIALI [IMPUGNAZIONE ASSEMBLEA ]

Impugnazione Delibera assembleare: quando, come e perché?
L’art. 1137 Cod. civ. recita che “Le deliberazioni prese dall’assemblea … sono obbligatorie per tutti i condomini”.
A questo punto ci si chiede se sia possibile impugnare quanto deciso in sede di assemblea
concernente le spese condominiali e/o altro. La risposta è SI. Analizziamo, di seguito, in che termini.
QUANDO: i condomini presenti in assemblea dissenzienti o astenuti possono adire l’autorità giudiziaria nel termine perentorio di 30 (trenta) giorni che decorre dalla data della deliberazione (quindi dalla data in cui si è tenuta l’assemblea). I condomini assenti, invece, possono impugnare il verbale di assemblea entro 30 (trenta) giorni decorrenti dalla data di comunicazione della delibera assembleare (quindi dalla data di ricevimento del verbale di assemblea).
N.B. I condomini che hanno deciso di non partecipare personalmente in assemblea, ma di delegare terzi soggetti si considerano come presenti e pertanto potranno impugnare il verbale entro trenta giorni dalla data di deliberazione.

COME: il condominio che intenda procedere in giudizio per risolvere questioni concernenti i rapporti condominiali è obbligato ad esperire il procedimento di Mediazione. In caso di mancata conciliazione, si avranno ulteriori 30 (trenta) giorni (decorrenti dal verbale negativo di mediazione)
per procedere in giudizio, mediante idoneo Atto di citazione.
PERCHE’: il condomino decide di impugnare la deliberazione condominiale quando quest’ultima risulti contraria alla legge o al regolamento di condominio.
Quanto sopra esposto si applica nel caso di delibera annullabile. Discorso diverso, invece, per le delibere nulle (prive degli elementi essenziali; con oggetto impossibile o illecito, o che non rientrino nelle competenze dell’assemblea; che incidono sui diritti individuali sulle cose o servizi comuni o sulla proprietà esclusiva di ognuno dei condomini) le quali possono essere impugnate da chiunque vi abbia interesse senza i limiti temporali indicati nell’art. 1137 Cod. civ.

IMPUGNAZIONE DELIBERA ASSEMBLEARE

IMPUGNAZIONE DELIBERA ASSEMBLEA CONDOMINIO

Questa voce è stata pubblicata in Il condominio e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *